Only 90 Days

Go Back To New York. Only 90 Days.

Day#86

Prima o poi doveva accadere: dopo 86 giorni di America, un’indigestione da hamburger doveva arrivare.
Qualcuno di voi pensera’ che e’ scontato e da turistoni venire a vivere a Nyc e mangiare hamburger buonissimi appena si puo’.
Si, puo’ essere, ma anche no. Qui li mangiano tutti, sempre; sono cotti alla perfezione, farciti con maestria, accompagnati sempre da salse e verdure o patatine buonissime.
Su internet pagine e pagine di reviews (e in America contano moltissimo) sul migliore hamburger della citta’.
Ieri sera il veggie burger e’ stato letale, e ora qualcuno di voi pensera’ che mi fermero’ qui. In fondo mancano solo 5 giorni, posso resistere.
E invece no! Domani sera ho un posto prenotato da Dumont, uno dei migliori.
Si perche’ anche dopo indigestioni e crampi, l’hamburger ti tenta con i suoi colori, i suoi sapori e la sua estetica e ti conquista di nuovo.
Non c’e’ scampo.
Probabilmente prima o poi mi ritrovero’ intollerante agli hamburger, un po’ come Meg Ryan coi latticini, su quel treno che correva nelle campagne francesi.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: